I cookie ci aiutano a fornire in modo adeguato i nostri contenuti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 

Programma Escursioni 2017 delle Sezioni CAI Est Monte Rosa

Ieri sera 30 novembre, nella sala proiezioni del CAI di Borgomanero, in una serata gremita all'inverosimile da soci e simpatizzanti, è stato presentato ufficialmente l'opuscolo con il Programma Escursioni 2017 delle Sezioni Est Monte Rosa del Club Alpino Italiano.
E' un elenco delle oltre 550 attività escursionistiche, alpinistiche, sci-alpinistiche, culturali e tradizionali, che le 17 Sezioni e le 2 Sottosezioni riunite nell'Associazione Est Monte Rosa mettono a disposizione dei Soci del CAI e di tutti gli appassionati della montagna, con un'evidenza particolare per il Settore di Alpinismo Giovanile responsabilmente impegnato nel rendere in modo graduale e sicura la conoscenza e la frequentazione della montagna a ragazze e ragazzi adolescenti. Quest'anno l'opuscolo contiene anche un indice delle escursioni riepilogate per settore catastale, corrispondente alle Valli principali, per facilitare una selezione dei percorsi ed evidenziare quanto le Sezioni CAI si impegnano per la conoscenza e valorizzazione del territorio.
La brochure contiene informazioni utili relative alle Sezioni, ai Rifugi alpini e ai Bivacchi d'alta quota, un'anteprima dei programmi della Scuola di escursionismo, delle Scuole di alpinismo e arrampicata, di sci-alpinismo, di speleologia, i nominativi e i recapiti delle Guide Alpine del territorio.
Ogni anno l'Associazione Sezioni CAI Est Monte Rosa, su indicazione della propria Scuola di Escursionismo, presenta un argomento filo-conduttore di una serie di escursioni, definito per il 2017 in "Incontro tra le Genti". Su questo tema ogni Sezione ha proposto un proprio itinerario, che diventa occasione irrinunciabile per poter esplorare il nostro territorio con un occhio particolare a cultura e tradizione, sempre guidati in sicurezza dagli esperti accompagnatori sezionali.
Domenica 28 maggio 2017 tutte le Sezioni, seguendo itinerari diversi, convergeranno sul Mottarone, insieme ai Gruppi giovanili, ai praticanti il ciclo escursionismo e con la collaborazione di Lago Maggiore Letteraltura, per un grande incontro intersezionale presso la baita CAI Omegna.
Gli accompagnatori della Scuola di escursionismo saranno anche impegnati nella conduzione di gruppi sui percorsi programmati con l'Associazione Culturale Amici dell'Archivio di Stato di Verbania, nell'ambito delle attività dalla stessa proposte per il Centenario della Prima Guerra Mondiale sul tema "Una linea chiamata Cadorna. Le fortificazioni del settore Toce - Verbano durante la Grande Guerra".
Anche la rassegna Musica in Quota vedrà nella presentazione delle singole manifestazioni la presenza di esponenti CAI con appropriate iniziative per la divulgazione del ruolo sociale che il Sodalizio esprime.
Ai partecipanti alla serata, dopo un'introduzione del presidente della Sezione ospitante e del coordinatore delle Sezioni Est Monte Rosa, è stato illustrato nei dettagli, l'avanzamento dei lavori di realizzazione delle nuove carte escursionistiche 1:25000 del VCO e Novarese.
A conclusione, il racconto del trekking in Himalaya per l'avvicinamento ai campi base del Kangchenjunga, a cura del CAI di Gozzano, ha affascinato tutti i presenti con le stupende immagini di quei paesaggi e delle loro impressionanti ed immacolate cime.

Partita I.V.A.  01925170035