I cookie ci aiutano a fornire in modo adeguato i nostri contenuti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 

CAI SEO Domodossola, inaugurato il nuovo bivacco all'Alpe Vannino intitolato a Italo ValmaggiaPosto a 2195 metri di quota e contornato da cime che superano i 3000 metri, costituirà un utile appoggio per tutti gli escursionisti nei giorni di chiusura del rifugio Margaroli. La zona è famosa per lo scialpinismo.

Il CAI SEO Domodossola ha inaugurato domenica 3 settembre all’Alpe Vannino, a 2195 m di quota, il bivacco invernale che è stato intitolato al socio emerito Italo Valmaggia. E' intervenuto al momento inaugurale, tra gli altri, il Vicepresidente generale del CAI Antonio Montani.
La nuova struttura sarà la base di partenza per una serie di ascensioni, in primis la Punta d’Arbola (m. 3235), sulla quale uno dei precursori dello sci-alpinismo, Marcel Kurz, godette «la più bella vista da una cima d’inverno».
Rimarchevole è anche il panorama dal massiccio Monte Giove (m. 3009), altra meta dal rifugio, come la Cima Cust m 3045, la Punta Clogstafel, le Punte del Forno e i Corni di Nefelgiù. Montagne che sfiorano i 3000 metri e che coronano il cerchio del Vannino.
Questa zona è famosa per lo sci alpinismo e come previsto dalle normative CAI, la nuova struttura costituirà un utile appoggio per tutti gli escursionisti che ne avranno necessità, rimanendo accessibile e fornita di dotazione d’emergenza nei giorni di chiusura del rifugio Margaroli.

CAI SEO Domodossola

(Nella foto da sx: il Presidente della sezione Mario Paracchini e il Vicepresidente generale Antonio Montani)

Partita I.V.A.  01925170035