I cookie ci aiutano a fornire in modo adeguato i nostri contenuti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 

Renato Boschi Cittadino onorario di Antrona: la consegna della pergamena del riconoscimentoLa sera di sabato 18 novembre ad Antrona, in un clima di gran festa che avviene solo quando le circostanze sono importanti e molto sentite, l'amico Renato Boschi, già presidente del CAI di Villadossola, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento di Cittadino onorario di Antrona Schieranco.
Questo titolo gli viene attribuito dopo tanti anni di dedizione alla Valle Antrona, da Villadossola ai rifugi e bivacchi di Andolla e Cingino, di intelligente promozione per la valorizzazione della sua cultura e tradizioni, di ampia progettualità che spazia dalla segnaletica dei percorsi escursionistici, anche transfrontalieri, all'impegno di suscitare in ragazzi e studenti l'interesse per i valori rilevanti del proprio territorio.
Presso il salone polivalente comunale, Renato ha aperto la serata con la proiezione di immagini storiche di chi prima di lui, all'interno del CAI di Villadossola, ha iniziato la promozione della Valle. Ha poi illustrato lo smisurato elenco di quanto da lui e dai suoi collaboratori prodotto negli anni in materia di documentazione dei percorsi tematici, culturali ed escursionistici. Attualmente Renato Boschi è membro del direttivo della Struttura Operativa Sentieri e Cartografia (Sosec) del CAI Centrale e del CAI Regione Piemonte dove sta portando la sua competente esperienza in materia.
Nel corso della cena che è seguita alla proiezione, alla presenza di oltre centocinquanta amici, dopo le parole del Sindaco di Antrona Claudio Simona, del Presidente del CAI di Villadossola Diego Varioletti, degli altri rappresentanti dei Comuni di Antrona e Villadossola, del coordinatore delle Sezioni CAI Est Monte Rosa, gli è stata consegnata la pergamena dell'importante riconoscimento; tra i doni uno stupendo ricamo al puncetto - tipico della Valle dove viene chiamato "risela" - da parte del Gruppo Folk Antrona e un contributo per la Sezione CAI dal Gruppo Alpini locale.

L'articolo di EcoRisveglio del 16 novembre 2017

 

Partita I.V.A.  01925170035