I cookie ci aiutano a fornire in modo adeguato i nostri contenuti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 

CAI Sezione di Omegna - Tombola solidale pro Ospedale: versati 5000 euro“Dieci giorni che sconvolsero il mondo” è il titolo di un famoso romanzo e film.
Scusate l’irrispettoso accostamento, ma per noi del Club Alpino Italiano Sezione di Omegna sono stati dieci giorni che nessuno si sarebbe mai immaginato di vivere così… chiusi in casa a combattere uniti contro il coronavirus, a fare gruppo, a porsi obiettivi man mano sempre più ambiziosi, a far interagire centinaia di persone, a raccogliere fondi per  gli operatori del nostro ospedale Madonna del Popolo con i suoi ottanta posti letto anti-coronavirus.
Dieci giorni intensi, a volte molto faticosi e impegnativi, ma comunque piacevoli, con uno staff all’altezza della situazione e i partecipanti sempre più numerosi e motivati.
Con sorprese a non finire… là dove ti stavi perdendo d’animo ecco arrivare gruppi d’appoggio come la Virtus Crusinallo, la Pro Agrano, gli amici dell’Alpe Loccia e il personale della Polizia di Stato Commissariato di Omegna. Con l’idea del concorso fotografico, che ha visto una partecipazione incredibile di persone, con foto molto belle che hanno emozionato e ricordato che cosa ci aspetta dopo questa fase di emergenza.
Alla fine verranno versati cinquemila euro… a fronte di un obiettivo iniziale di tremila!!!
Sono tanti, sono pochi?!? Secondo noi, per il modo in cui sono stati raccolti, sono “immensi”.
E, una cosa è certa, #insiemecelafaremo… a uscirne e a ritrovarci per una grande festa alla casa di tutti noi, dove avremo modo di conoscerci di persona, abbracciarci, festeggiare per lo scampato pericolo, ma anche per ricordare chi non ce l’ha fatta e il grande dolore che questa pandemia ha creato nel secondo decennio dell’anno 2020.

Il Presidente
Tiziano Buzio

 

Partita I.V.A.  01925170035