I cookie ci aiutano a fornire in modo adeguato i nostri contenuti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 

Come richiesto dal Presidente generale del C.A.A.I., pubblichiamo:

Si comunica che il Bivacco C.A.A.I. della Sassa-Ceresa, raggiungibile dalla frazione Chamin, in comune di Bionaz nell’alta Valpelline, è inutilizzabile in quanto completamente distrutto dalle avversità atmosferiche della passata stagione invernale.
Vi preghiamo di voler diffondere la notizia presso i vostri soci e più in generale presso i frequentatori della montagna valdostana affinché programmino le loro eventuali salite in zona sapendo di non poter contare al momento sulla struttura, nemmeno per ricovero di estrema emergenza.

Alberto Rampini
Presidente generale C.A.A.I.

Bivacco C.A.A.I. della Sassa-Ceresa (alta Valpelline) distrutto

 

Partita I.V.A.  01925170035