Lorenzo Scandroglio con CochiseE' una notizia dolorosa, questa mattina a 52 anni Lorenzo Scadroglio, alpinista, giornalista e scrittore, è mancato. Era stato ricoverato da un paio di settimane all'Ospedale di Novara per un'emorragia cerebrale che lo aveva colpito mentre si trovava al rifugio dell’Alpe Veglia.

Originario di Gallarate (VA), in Ossola aveva trovato la sua seconda casa gestendo, con la compagna Cecilia, il Rifugio Città di Arona all’Alpe Veglia e prima il Rifugio Miryam in Val Formazza.

Era volontario della X Delegazione Valdossola del Soccorso Alpino e Speleologico, dove con il suo inseparabile cane Cochise, era specialista in soccorso cinofilo.

Giornalista e scrittore, è stato caporedattore di Alp e ha collaborato con tante altre importanti testate.
A Verbania è stato l'ideatore e il fondatore del Festival letterario di montagna "LetterAltura".

Molto conosciuto ha lasciato un grande vuoto e dolore tra gli amici, i colleghi e i tantissimi che lo hanno stimato per le sue grandi e poliedriche capacità.

 

Partita I.V.A.  01925170035