I cookie ci aiutano a fornire in modo adeguato i nostri contenuti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 

Il programma delle escursioni ed attività qui esposto, inserito all'inizio dell'anno sociale delle Sezioni, viene via via integrato per offrire maggiori dettagli informativi e potrebbe subire variazioni o annullamenti (condizioni meteo avverse o altro). Suggeriamo quindi a chi volesse partecipare, di informarsi visitando i siti internet delle Sezioni o telefonando alle segreterie sezionali o ai responsabili delle singole attività.
Ricordiamo che le escursioni sono aperte a tutti i soci del CAI in regola con il tesseramento.
I non soci, per poter partecipare, devono obbligatoriamente prima dell’uscita escursionistica, dare l’adesione informando la Sezione proponente e versare in tempo le quote necessarie per dar corso alle coperture assicurative, rispettando gli orari di apertura delle segreterie sezionali.

A causa dell'Emergenza Coronavirus le escursioni sociali devono rispettare regole precise che permettono di mantenere la sicurezza sanitaria.
Queste regole e accorgimenti, elaborate dalla Commissione centrale escursionismo, richiedono che ogni attività, anche se precedentemente approvata, dovrà essere nuovamente deliberata nella sua completezza dai Consigli direttivi sezionali.
Per questo motivo le escursioni programmate sono soggette a sospensioni, modifiche o annullamenti, si consiglia quindi di riferirsi alle indicazioni aggiornate dei siti sezionali.

Le attività del Club Alpino Italiano e le regole e accorgimenti da rispettare

Da anno  mese Ad anno  mese Sezione 
Settore cartografico  
Attività  Difficoltà 
Il Club Alpino Italiano ha definito una scala delle difficoltà sulla base delle seguenti caratteristiche:

- il fondo del terreno
- la lunghezza del percorso
- il dislivello e la quota
- l’esposizione
- le eventuali difficoltà di orientamento.


Raggruppate nelle seguenti categorie:

Sentiero Turistico “T”
- stradine, mulattiere e sentieri comodi privi di tratti esposti
- durata massima del percorso di h. 2-3 di cammino ben segnalato e senza problemi di orientamento
- quota massima inferiore ai m. 2.000.
Sentiero Escursionistico “E”
- sentieri e tracce più o meno sconnesse
- tracciati su pendii ripidi dove si prevede l’uso delle mani per mantenere l’equilibrio
- percorsi dove è possibile la presenza di brevi tratti innevati
- itinerario su terreno facile ma di durata superiore alle 3 h.
- territorio che può presentare problemi di orientamento
- quote superiori ai m. 2.000
Sentieri per Escursionisti Esperti “EE”
- tracce su terreno impervio e/o scivoloso
- pietraie di alta quota
- tratti privi di segnalazione e di punti di riferimento noti
Sentieri per Escursionisti Esperti Attrezzati “EEA”
- vengono definiti tracciati EEA i percorsi attrezzati con corde fisse, catene o scale (ferrate)
- percorsi che devono essere affrontati con adeguata esperienza e attrezzatura.

Valutazione d’insieme delle difficoltà alpinistiche è la valutazione complessiva del livello globale richiesto da un’ascensione, che tiene conto delle difficoltà su roccia e della caratteristica della via.
Viene espressa mediante le sigle seguenti ed è completata dall’indicazione dei passaggi di massima difficoltà:

F = facile
PD = poco difficile
AD = abbastanza difficile
D = difficile
- GA: Guida Alpina
- AGA: Aspirante Guida Alpina
- CAAI: Club Alpino Accademico Italiano
- INA: Istruttore Nazionale di Alpinismo
- IA: Istruttore di Alpinismo
- INSA: Istruttore Nazionale di Sci Alpinismo
- ISA: Istruttore di Sci Alpinismo
- INAL: Istruttore Nazionale di Arrampicata Libera
- IAL: Istruttore di Arrampicata Libera
- INSBA: Istruttore Nazionale di Snowboard Alpinismo
- ISBA: Istruttore di Snowboard Alpinismo
- INSFE: Istruttore Nazionale di Sci di Fondo Escursionismo
- ISFE: Istruttore di Sci di Fondo Escursionismo
- INS: Istruttore Nazionale di Speleologia
- IS: Istruttore di Speleologia
- ISez: Istruttori Sezionali (Alp., Sci Alp., Arrampicata, ecc.)
- ANAG: Accompagnatore Nazionale di Alpinismo Giovanile
- AAG: Accompagnatore di Alpinismo Giovanile
- ASAG: Accompagnatore Sezionale di Alpinismo Giovanile
- ANE: Accompagnatore Nazionale di Escursionismo
- AE: Accompagnatore di Escursionismo
- ASE: Accompagnatore Sezionale di Escursionismo
- ASE-S: Accompagnatore Sezionale Seniores
- AE-C: Accompagnatore di Cicloescursionismo
- ASE-C: Accompagnatore Sezionale di Cicloescursionismo
- ENN: Esperto Nazionale Naturalistico
- ON: Operatore Naturalistico
- ONTAM: Operatore Nazionale Tutela Ambiente Montano
- ORTAM: Operatore Regionale Tutela Ambiente Montano
- STAM: Operatore Sezionale Tutela Ambiente Montano
- OG: Osservatore Glaciologico
- ENV: Esperto Nazionale Neve e Valanghe
- IPAI: Istruttore alla Prevenzione in Ambiente Innevato
- TPAI: Tecnico alla Prevenzione in Ambiente Innevato
Visualizza n. 
DataSezioneAttività Descrizione
LuglioVerbano IntraAlpinismo giovanile
Alpinismo Giovanile - Sezioni Verbano-Intra e Pallanza in collaborazione.

Le date e il programma delle gite verranno precisate successivamente in funzione dei partecipanti. Per le gite con pernottamento il programma potrebbe subire variazioni anche radicali in funzione della disponibilità delle strutture.

Per informazioni:
De Bernardis Pierangelo ANAG tel. 338 4204117
Ferin Silvano ANAG tel. 328 1596715
Conte Massimo ASAG tel. 335 7959990
Pedretti Fabio ASAG tel. 347 3978050

Ovvero in sede:
Sezione Verbano-Intra: Vicolo del Moretto, 7 il Mercoledì e il Venerdì dalle 21.15
Sezione di Pallanza: Via Cadorna, 17 il Venerdì dalle ore 20.45 (da Gennaio a Marzo il Martedì e il Venerdì dalle 20.45)
Due giorni in tenda all´Alpe Veglia: Alpe Veglia - Lago Bianco - Pian Du Scricc.
1
5
Luglio/
Luglio
Verbano IntraEscursionismo
Oltre alle escursioni sopra definite, potrebbero essere successivamente proposte nuove escursioni sociali istituzionali, qui non elencate perché dipendenti da condizioni meteo e ambientali, relative ad alpinismo, scialpinismo, alpinismo giovanile, ferrate, escursionismo invernale o estivo e ciclo escursionismo delle quali verrà fornita per tempo informazione ai Soci mediante i canali informativi istituzionali.
Per le escursioni di SCI ALPINISMO e per quelle in AMBIENTE INNEVATO CON O SENZA RACCHETTE DA NEVE è richiesta la dotazione di ARTVA, pala e sonda; gli itinerari e le date potrebbero modificarsi in relazione alle condizioni nivo-meteorologiche.
Per partecipare alle FERRATE e alle escursioni ALPINISTICHE è indispensabile idonea attrezzatura a norma; per le escursioni in BICICLETTA è obbligatorio il casco e il kit d’emergenza.
La partecipazione alle escursioni è riservata ai Soci del Club Alpino Italiano in regola con il tesseramento. Ciò nonostante i Soci che non hanno rinnovato la tessera sociale entro il 31/03/2020 ed i Non Soci che intendessero partecipare, devono obbligatoriamente recarsi presso la Sede Sezionale entro il mercoledì precedente la data dell´escursione per attivare la Polizza infortuni in attività sociale e la Polizza soccorso alpino in attività sociale per dar corso alle relative coperture assicurative.
I Soci minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da un adulto.
Sono requisiti indispensabili adeguato allenamento, preparazione ed equipaggiamento.
Le date e gli itinerari di tutte le escursioni proposte potrebbero modificarsi per cause di forza maggiore. Chiedere sempre informazioni (in sede al mercoledì e venerdì dopo le ore 21.15 tel.: 0323 405494 – oppure consultare il sito www.caiverbano.it o le locandine esposte nelle bacheche.)

SEZIONE VERBANO INTRA - ISTRUTTORI E ACCOMPAGNATORI

INA-INSA-IAL FERRARI Pierantonio
ISA-IA BORGHESE Stefano
IS NICOLINI Giuseppe
IS MILANI Giorgio
ANAG DE BERNARDIS Pierangelo
ANAG FERIN Silvano
ASAG FERIN Chiara
ASAG FERIN Paolo
ASAG PEDRETTI Fabio
AE-EAI-EEA TOTOLO Marcello
ASE LETI Giovanni
ASE MORA Innocente
ASE PETTINAROLI Mario
ASE RAMONI Franco
ASE ROSSI Franco
Trekking tra l´Alta Val Formazza e l´Alpe Devero con il CAI Sezione di Frascati.
Escursione annullata.

- 1 luglio mercoledì
Riale (m 1730), Rifugio Maria Luisa (m 2160) e pernottamento. (Percorso G20 )
Difficoltà: E - Dislivello: +430 m - Lunghezza percorso: km 2,8 - Tempo percorrenza: 1 h 20 min
- 2 luglio giovedì
Rifugio Maria Luisa (m 2160) , Passo San Giacomo (m 2315), Val Corno, Capanna Corno (m 2340), Passo del Gries (m 2450), Sentiero Castiglioni (da m 2675), Rifugio Città di Busto (m 2480) e pernottamento. (Percorsi G20 - tratto svizzero in Val Corno - G43)
Difficoltà: EE - Dislivello: +670 -360 m - Lunghezza percorso: km 17,8 - Tempo percorrenza: 6 h
- 3 luglio venerdì
Città di Busto (m 2480), Lago del Sabbione e Rifugio Mores (m 2515), Lago di Ban occidentale (m 2620), Punta Lebendun (m 2935), Passo del Vannino (m 2730), Lago Srùer (m 2330), Rifugio Margaroli (m 2195) e pernottamento. (Percorsi G37 - lungo tratto in quota - G97)
Difficoltà: EE - Dislivello: +700 -980 m - Lunghezza percorso: km 13 - Tempo percorrenza: 6 h
- 4 luglio sabato
Rifugio Margaroli (m 2195), Scatta Minoia (m 2600), Alpe Forno Inferiore (m 2220), Lago di Pianboglio (m 1985), Lago di Devero (m 1875) via Alpe Larecchio, Alpe Crampiolo (m 1760), Alpe Devero Rifugio Castiglioni (m 1640) via Alpe Vallaro e Cantone e pernottamento. (Percorsi G99 - H98 - H00 - H98a)
Difficoltà: E - Dislivello: +430 -1000 m - Lunghezza percorso: 14,8 km - Tempo percorrenza: 5 h 30 min
- 5 luglio domenica
Alpe Devero Rifugio Castiglioni (m 1640), Forcola (m 1610), Goglio (m 1140). (Percorso H00)
Difficoltà: E - Dislivello: -500 m - Lunghezza percorso: km 4 - Tempo percorrenza: 1 h 30 min
E´ richiesto buon allenamento, abbigliamento adeguato, utili i bastoncini telescopici.
Massimo numero di partecipanti 25.
Prenotazione obbligatoria entro fine maggio 2020.

Difficoltà: E/EE
Partenza da Verbania Suna P.le Cimitero ore 13.40, successivo ritrovo Stazione Verbania Fondotoce ore 14.00 -Trasferimento a Riale e rientro da Goglio con pulmini
Info: : Franco Rossi 333 6189973; Franco Ramoni 348 6629939; Marcello Totolo 328 5433718
1LuglioVerbano IntraAttività culturali
Serate di condivisione di fotografie a cura del Gruppo Foto CAI Verbano.

Il Gruppo Foto CAI Verbano nasce con lo scopo di unire l´amore per la natura e l’ambiente montano con la passione fotografica.
Le serate di proiezione di fotografie, anche con temi di svariati argomenti, oltre ad essere momenti di socializzazione, sono anche occasioni di scambio e di trasmissione di conoscenze sulle tematiche fotografiche e di arricchimento della tecnica individuale.
Uscite escursionistico - fotografiche, organizzate e condotte da accompagnatori e fotografi qualificati, coinvolgeranno i partecipanti nel raccogliere gli aspetti migliori dell’ambiente naturale e raccontare con la fotografia le proprie emozioni.

Oltre alle escursioni sopra definite, potrebbero essere successivamente proposte nuove escursioni sociali istituzionali, qui non elencate perché dipendenti da condizioni meteo e ambientali, relative ad alpinismo, scialpinismo, alpinismo giovanile, ferrate, escursionismo invernale o estivo e ciclo escursionismo delle quali verrà fornita per tempo informazione ai Soci mediante i canali informativi istituzionali.
Per le escursioni di SCI ALPINISMO e per quelle in AMBIENTE INNEVATO CON O SENZA RACCHETTE DA NEVE è richiesta la dotazione di ARTVA, pala e sonda; gli itinerari e le date potrebbero modificarsi in relazione alle condizioni nivo-meteorologiche.
Per partecipare alle FERRATE e alle escursioni ALPINISTICHE è indispensabile idonea attrezzatura a norma; per le escursioni in BICICLETTA è obbligatorio il casco e il kit d’emergenza.
La partecipazione alle escursioni è riservata ai Soci del Club Alpino Italiano in regola con il tesseramento. Ciò nonostante i Soci che non hanno rinnovato la tessera sociale entro il 31/03/2020 ed i Non Soci che intendessero partecipare, devono obbligatoriamente recarsi presso la Sede Sezionale entro il mercoledì precedente la data dell´escursione per attivare la Polizza infortuni in attività sociale e la Polizza soccorso alpino in attività sociale per dar corso alle relative coperture assicurative.
I Soci minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da un adulto.
Sono requisiti indispensabili adeguato allenamento, preparazione ed equipaggiamento.
Le date e gli itinerari di tutte le escursioni proposte potrebbero modificarsi per cause di forza maggiore. Chiedere sempre informazioni (in sede al mercoledì e venerdì dopo le ore 21.15 tel.: 0323 405494 – oppure consultare il sito www.caiverbano.it o le locandine esposte nelle bacheche.)

SEZIONE VERBANO INTRA - ISTRUTTORI E ACCOMPAGNATORI

INA-INSA-IAL FERRARI Pierantonio
ISA-IA BORGHESE Stefano
IS NICOLINI Giuseppe
IS MILANI Giorgio
ANAG DE BERNARDIS Pierangelo
ANAG FERIN Silvano
ASAG FERIN Chiara
ASAG FERIN Paolo
ASAG PEDRETTI Fabio
AE-EAI-EEA TOTOLO Marcello
ASE LETI Giovanni
ASE MORA Innocente
ASE PETTINAROLI Mario
ASE RAMONI Franco
ASE ROSSI Franco
Serata di condivisione di fotografie a cura del Gruppo Foto CAI Verbano - Fotografi: da proporre.
In sede CAI Verbano Vicolo del Moretto, 7 Verbania Intra alle ore 21.
2LuglioStresaAlpinismo giovanile
Attività organizzata in collaborazione dalle Sezioni di Stresa e Baveno
Per ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 17 anni

Il Corso di avvicinamento alla Montagna 2020 proporrà ai ragazzi
partecipanti, oltre alle abituali escursioni, anche altre attività e discipline (come escursioni con racchette
da neve, cicloescursioni in mountain bike, arrampicata...).
Il programma del Corso prevede anche serate didattiche (in Sede, il venerdì prima delle attività pratiche).
Il programma delle uscite potrà subire delle variazioni a causa delle condizioni climatiche.

Per informazioni: Bodi Massimo 339.6077399, Gatti Gianni 334.1338653, Lazzaro Cinzia
338.2986961, Camuzzi Flavia 329.2908951, Vallana Gabriele 347.2540829

ISTRUTTORI E ACCOMPAGNATORI: Massimo Bodi ANAG, Gianni Gatti ANAG, Sergio Melon
ASAG, Roberto Garboli AAG, Tiziana Chiamone AAG, Flavia Camuzzi ASAG, Gabriele Vallana AAG,
Luca Tartaglione ASAG, Monica Labanti ASAG

ATTENZIONE: per partecipare ai Corsi di Alpinismo Giovanile è obbligatorio essere iscritti al CAI. Chi non lo fosse può effettuare l´iscrizione al Cai contemporaneamente a quella al Corso, chi fosse già socio
deve ricordare di rinnovare la propria iscrizione entro Marzo 2020.
Lezione teorica
4LuglioNovaraAlpinismo
Info:
cai@novara.it
Elisa Varalli elisavaralli@gmail.com
39 incontro tra le Genti del Rosa
Programma dettagliato in sede
4
5
Luglio/
Luglio
StresaAlpinismo giovanile
Attività organizzata in collaborazione dalle Sezioni di Stresa e Baveno
Per ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 17 anni

Il Corso di avvicinamento alla Montagna 2020 proporrà ai ragazzi
partecipanti, oltre alle abituali escursioni, anche altre attività e discipline (come escursioni con racchette
da neve, cicloescursioni in mountain bike, arrampicata...).
Il programma del Corso prevede anche serate didattiche (in Sede, il venerdì prima delle attività pratiche).
Il programma delle uscite potrà subire delle variazioni a causa delle condizioni climatiche.

Per informazioni: Bodi Massimo 339.6077399, Gatti Gianni 334.1338653, Lazzaro Cinzia
338.2986961, Camuzzi Flavia 329.2908951, Vallana Gabriele 347.2540829

ISTRUTTORI E ACCOMPAGNATORI: Massimo Bodi ANAG, Gianni Gatti ANAG, Sergio Melon
ASAG, Roberto Garboli AAG, Tiziana Chiamone AAG, Flavia Camuzzi ASAG, Gabriele Vallana AAG,
Luca Tartaglione ASAG, Monica Labanti ASAG

ATTENZIONE: per partecipare ai Corsi di Alpinismo Giovanile è obbligatorio essere iscritti al CAI. Chi non lo fosse può effettuare l´iscrizione al Cai contemporaneamente a quella al Corso, chi fosse già socio
deve ricordare di rinnovare la propria iscrizione entro Marzo 2020.
Gita di 2 giorni con pernottamento in rifugio
Luogo da definire
4
5
Luglio/
Luglio
Novara Sts.CameriEscursionismo
• Informazioni:
Sede sociale - Via Novara, 20 / e-mail: info@caicameri.it - http: www.caicameri.it

La copertura assicurativa è inclusa per soli soci CAI in regola con le quote sociali mentre per i non soci verrà stipulata di volta in volta. Le escursioni plurigiornaliere sono riservate ai soli soci.
Weekend Rifugio degli Angeli
Escursione in alta Val Valgrisenche. Lunghezza km. 9
Difficoltà: EE - Dislivello: m 1.100 - Tempo percorr.: 4 h 50 min
Info: Milani
4
5
Luglio/
Luglio
VilladossolaEscursionismo
Alpinismo Giovanile 2020

Il servizio di accompagnamento e di animazione per i ragazzi è effettuato da volontari che si dedicano spontaneamente e senza percepire contributi alle varie attività.

N.B.:
PER PARTECIPARE: è obbligatorio, all’inizio di ogni anno, dare la propria adesione all’ attività compilando l’apposito modulo.
PER LE GITE: Il luogo e l’orario di partenza per ogni singola uscita verranno comunicati tramite S.M.S. Si prega di confermare la propria adesione entro il giovedì sera della settimana inerente alla gita.
EQUIPAGGIAMENTO: Si consiglia quanto segue
- Zaino contenente : 1 pile, 1 maglietta, 1 giacca a vento, 1 mantella grande o poncho che copra anche lo zaino, 1 cappellino, 1 borraccia, occhiali da sole e crema solare.
- Bussola pila.
- Calzature : OBBLIGO di calzare gli scarponi durante tutte le escursioni, al fine di garantire una maggiore sicurezza.

Si ricorda che per ogni gita il pranzo sarà al sacco ( ad eccezione di quanto diversamente indicato).

IMPORTANTE: Per frequentare l’attività “Alpinismo Giovanile” vi è l’obbligo di essere iscritti al CAI. Per chi fosse già tesserato, si ricorda di rinnovare il bollino entro il 15 marzo 2019 (presso la sede o contattare gli accompagnatori). Questo dà diritto a una copertura assicurativa individuale, per tutto il programma.
NON SONO CONSENTITI ANIMALI AL SEGUITO.
Traversata Alpe Vannino, Alpe Devero
Con pernottamento al Rifugio Margaroli (CAI di Domodossola) all´Alpe Vannino
Difficoltà: E
4LuglioVerbano IntraCiclo escursionismo
Oltre alle escursioni sopra definite, potrebbero essere successivamente proposte nuove escursioni sociali istituzionali, qui non elencate perché dipendenti da condizioni meteo e ambientali, relative ad alpinismo, scialpinismo, alpinismo giovanile, ferrate, escursionismo invernale o estivo e ciclo escursionismo delle quali verrà fornita per tempo informazione ai Soci mediante i canali informativi istituzionali.
Per le escursioni di SCI ALPINISMO e per quelle in AMBIENTE INNEVATO CON O SENZA RACCHETTE DA NEVE è richiesta la dotazione di ARTVA, pala e sonda; gli itinerari e le date potrebbero modificarsi in relazione alle condizioni nivo-meteorologiche.
Per partecipare alle FERRATE e alle escursioni ALPINISTICHE è indispensabile idonea attrezzatura a norma; per le escursioni in BICICLETTA è obbligatorio il casco e il kit d’emergenza.
La partecipazione alle escursioni è riservata ai Soci del Club Alpino Italiano in regola con il tesseramento. Ciò nonostante i Soci che non hanno rinnovato la tessera sociale entro il 31/03/2020 ed i Non Soci che intendessero partecipare, devono obbligatoriamente recarsi presso la Sede Sezionale entro il mercoledì precedente la data dell´escursione per attivare la Polizza infortuni in attività sociale e la Polizza soccorso alpino in attività sociale per dar corso alle relative coperture assicurative.
I Soci minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da un adulto.
Sono requisiti indispensabili adeguato allenamento, preparazione ed equipaggiamento.
Le date e gli itinerari di tutte le escursioni proposte potrebbero modificarsi per cause di forza maggiore. Chiedere sempre informazioni (in sede al mercoledì e venerdì dopo le ore 21.15 tel.: 0323 405494 – oppure consultare il sito www.caiverbano.it o le locandine esposte nelle bacheche.)

SEZIONE VERBANO INTRA - ISTRUTTORI E ACCOMPAGNATORI

INA-INSA-IAL FERRARI Pierantonio
ISA-IA BORGHESE Stefano
IS NICOLINI Giuseppe
IS MILANI Giorgio
ANAG DE BERNARDIS Pierangelo
ANAG FERIN Silvano
ASAG FERIN Chiara
ASAG FERIN Paolo
ASAG PEDRETTI Fabio
AE-EAI-EEA TOTOLO Marcello
ASE LETI Giovanni
ASE MORA Innocente
ASE PETTINAROLI Mario
ASE RAMONI Franco
ASE ROSSI Franco
MTB: Premia - Ponte Formazza lungo la Sbrinz - Route.
Gita intersezionale in collaborazione con il CAI sez. Pallanza.
Ciclabilità: >90 % - Lunghezza percorso A/R: 18+18 km
Iscrizione entro mercoledì 1° luglio

Difficoltà: MC/MC - Dislivello: m 600 - Tempo percorr.: 5 h
Partenza alle ore 9.20 da piazza principale di Premia
Info: Avio Braconi 335 8475862; Carlo Ruga Riva 335 5441423
4LuglioFormazzaAppuntamenti tradizionali
I programmi dettagliati di tutte le escursioni saranno visibili presso l´Ufficio Turistico di Ponte o inviati via mail su richiesta. Per motivi organizzativi si richiede cortesemente l´iscrizione almeno due giorni prima dell´escursione.
Per info orari e iscrizioni si prega di contattare telefonicamemte i referenti delle escursioni
oppure inviare una mail a: caiformazza@gmail.com
RITROVO ALLA CHIESETTA DEL KASTEL mt. 2224
Santa Messa in ricordo degli Alpini e delle Guide Alpine Ossolane
partenza autonoma da Riale e incontro alla cappelletta ore 11.00

Difficoltà: E - Dislivello: m 490
Partenza da Riale
4LuglioMacugnagaAppuntamenti tradizionali
Alle escursioni organizzate dal CAI Macugnaga possono partecipare tutti i Soci CAI di qualsiasi Sezione. I non Soci che intendano partecipare all´escursione dovranno venire in Sezione qualche giorno prima per consentirci di stipulare l´assicurazione necessaria.

E´ sempre opportuno che coloro che desiderino partecipare alle escursioni organizzate dal CAI Macugnaga si informino qualche giorno prima sugli eventuali cambiamenti di programma. Altre escursioni verranno organizzate durante l´estate e pubblicate sul nostro sito. I programmi dettagliati delle escursioni in calendario, verranno pubblicati sul sito e con locandine dedicate.
Informazioni : caimacugnaga@libero.it / tel . 0324 65485 / sito web www.caimacugnaga.org
39° RADUNO INTERNAZIONALE DELLE GENTI DEL ROSA
Il 39° Raduno Internazionale delle genti del Rosa, cui parteciperanno delegazioni delle 7 Valli del Rosa, comprese quelle svizzere, avrà luogo al Passo del Monte Moro e avverrà in concomitanza coi festeggiamenti del 50° anniversario di fondazione della Sezione CAI di Macugnaga. Programma da definire.
Difficoltà: F
Info: Roberto 340 2682925 Antonio 333 3147373
5LuglioSEO DomodossolaAlpinismo
PARTECIPAZIONE-La partecipazione è aperta anche ai non soci ma si raccomanda l´attivazione dell´Assicurazione Personale Giornaliera, fornendo i propri dati in sede entro i due giorni precedenti.
MINORENNI-I minorenni devono essere accompagnati da un adulto.
RITROVO-Di norma il ritrovo è a Domodossola presso la sede in via Borgnis, 10.
PRENOTAZIONE-E´ utile la prenotazione entro il Venerdì precedente, contattando l´Accompagnatore indicato nelle singole iniziative. Alcune escursioni/gite potrebbero prevedere la prenotazione obbligatoria.
INFO-Tutti i dettagli/modifiche delle attività della Sezione sono forniti in tempo reale sul sito web: www.seocai.it

ACCOMPAGNAMENTO-Le escursioni sono coordinate e condotte da Accompagnatori Sezionali o Qualificati CAI. Le escursioni alpinistiche sono accompagnate da Guida Alpina. Le escursioni di difficoltà EE verranno illustrate in sede nella serata del Venerdì precedente.
COMPORTAMENTO-I partecipanti sono tenuti ad osservare scrupolosamente le istruzioni degli accompagnatori, adeguandosi alle loro decisioni, specialmente ove insorgessero difficoltà di qualunque genere. In ogni caso non sono consentite deviazioni dai percorsi stabiliti dagli accompagnatori.
EQUIPAGGIAMENTO-Si richiede un equipaggiamento di base escursionistico in buone condizioni, adeguato alla quota ed alla stagione e integrato con quanto eventualmente indicato di volta in volta.
COSTI-La partecipazione alle escursioni è di norma gratuita, salvo quando sia previsto il pernottamento, l´uso di mezzi pubblici o la presenza di Guida Alpina.
AMICI CANI-La presenza dei cani e´ di norma esclusa perchè può provocare intralcio e pericolosità al gruppo; contattare l´accompagnatore di riferimento per valutare attentamente che il percorso sia adatto al proprio cane, ma in ogni caso l´animale dovrà essere tenuto al guizaglio.
RISPETTIAMO L´AMBIENTE-Si raccomanda il massimo rispetto dell´ambiente evitando percorsi fuori traccia per non disturbare la fauna o l´inutile raccolta di fiori, erbe e funghi in particolare nelle aree protette. I bivacchi e rifugi vanno lasciati in ordine, disincentivando l´uso della plastica e riportando i rifiuti a valle.
PUNTA BOSHORN (3267 m)
Escursione alpinistica nella zona del Sempione accompagnata da Guida Alpina. Prenotazione obbligatoria.
Info: Elena 3332216757
5LuglioGozzanoEscursionismo
Ritrovo partenze: Parcheggio Nuove Scuole Elementari via Auzate - Gozzano
Gli orari e i percorsi possono subire cambiamenti o variazioni per motivi organizzativi, tecnici e/o meteo su decisione del Coordinatore di Sezione.
I programmi dettagliati saranno esposti in Sede e nelle nostre bacheche.
info telefoniche Venerdì in Sede ore 21 - 22
recapito telefonico Sede viale Parona, 53 cell. 333 - 882 73 94
e-mail caigozzano1961@libero.it

Referenti sezionali
CRAVERO MARGHERITA presidente 0322 - 94036 - 338 6964380
PETTINAROLI FAUSTO vice 380 - 3242125
MORA RINO vice 347-5798646
ZANETTON PAOLA segretaria 348 - 1086835
VENTURINI VALERIO tesoriere 338 - 1710147

ANSELMI LUIGI 0322 - 955160 responsabile sede
TORREGGIANI RUGGERO 0322 - 97450 consigliere

Per partecipare alle escursioni sezionali occorre essere in regola con il pagamento della Quota Associativa Cai 2020
Dai partecipanti si esige sempre un comportamento civile e dignitoso, consono all´etica del CAI , è inoltre richiesto un comportamento rispettoso e di collaborazione con i coordinatori della gita.
La partecipazione dei NON SOCI è ammessa ma deve essere segnalata entro il venerdì della settimana precedente l´escursione, precisando nome, cognome, codice fiscale e dati di nascita, versando la relativa quota assicurativa
Le gite in Bus sono soggette a prenotazione obbligatoria con versamento quota

Istruttori e Accompagnatori Sezionali 2020
ANEE - TORREGGIANI RUGGERO
ISA - ZENONI CESARE
IA - VACCIAGA FAUSTO

Istruttori Sezionali in ambito Scuola Naz.le Sci Alpinismo "M. Lagostina"
Franzoni Francesco - Gallo Pietro - Giaccardo Laura - Lapidari Cesare
Monti Vittorio - Ruga Gilberto
ESCURSIONE ANNULLATA causa COVID 19
Staldhorn - Sempione

Difficoltà: E - Dislivello: m 450 - Tempo salita: 2 h
Info: Sezione / Torreggiani Ruggero 0322-97450
5LuglioGravellona ToceEscursionismo
La partenza delle gite avverranno SEMPRE a Gravellona Toce dal parcheggio di Via Molino 17.
Le informazioni delle gite si possono ottenere in SEDE in Via Pedolazzi 37.
Si consiglia di verificare sul sito della sezione tutti gli orari delle partenze o il cambiamento delle gite che potranno subire variazioni dopo la pubblicazione del presente libretto.

La sede in Via PEDOLAZZI 37 a Gravellona Toce è aperta tutti i Venerdì dalle 21,00 alle 23,00.
Per informazioni email: cai.gravellona@libero.it
Sito www.caigravellona.it

Le gite in pullman, i pernottamenti e le prenotazioni sono valide se accompagnate dalle relative quote e devono essere fatte, entro la data stabilita, presso la Sede CAI di Gravellona Toce.
La copertura assicurativa è riservata ai soci CAI in regola con il bollino.
I non soci che vogliono partecipare a qualche escursione devono dare l´adesione entro tre giorni dalla gita, oltre a versare la relativa quota, circa 6,00 euro, per dar corso alle coperture assicurative obbligatorie.
Presso la Sede sono disponibili i programmi dei corsi di Alpinismo e Sci alpinismo della Scuola Intersezionale "Moriggia - Combi e Lanza".

Accompagnatori Escursionistici Titolati AE
AE Gilberto Taglione
AE Gianni Boriolo

Accompagnatori Escursionistici Sezionali ASE
ASE Maurizia Camona
ASE Ernestino Pedolazzi
ASE Alfio Montanari

Istruttori Titolati
ISA Bruno Migliorati
ISA-IA Roberto dal Cucco
INSA Guido Mazzucchelli
INSA-INA Giancarlo Zucchi

Guide Alpine
Alberto Paleari
Matteo Ruffin
Alberto Giovanola
Il nuovo bivacco Farello
Da Ponte Campo San Domenico raggiungere la piana dell´alpe Veglia.
Portarsi sino al rifugio Citta´ di Arona poi sul sentiero F22 proseguire sino al lago bianco a quota m 2157.
Raggiunto il lago bianco proseguire sino al Nuovo Bivacco Farello a quota m 2447.
Fare ritorno al lago bianco e ridiscendere alla piana del Veglia
Possibilità di sosta al lago bianco.
dislivello in salita sino al lago bianco m 850
dislivello in salita sino al Bivacco Farello m 1050

Difficoltà: E - Dislivello: m 1.050 - Tempo salita: 3 h 45 min - Tempo percorr.: 6 h
Partenza alle ore 7.30 da Gravellona toce via Mulino 17
Info: Gilberto 346 3775896
5LuglioOmegnaEscursionismo
dettagli

Per informazioni su orari, luoghi di destinazione, difficoltà, variazioni e/o annullamenti delle gite, controlla il nostro sito web www.caiomegna.it

La sede è aperta il mercoledì e venerdì sera dalle 21.00 alle 23.00
Per contattarci via mail: caiomegna@libero.it

Gli itinerari delle gite scialpinistiche saranno decisi di volta in volta, in base alle condizioni nivologiche.

Sezione di Omegna – Istruttori:
BOLDINI Stefano ASE
FIORITTO Cinzia ASAG
FORTIS Giulio IS
FRANCISCO Luca INSA / IA / IAL
MAFFEIS Marco ISA / INV
NOBILI Lorenzo IS
ORLANDIN Maurizio ISA / AE-C
PIANA Alberto IAL
Fiori della Vallestrona
Anello di Ravinella col prof. Roberto Della Vedova, alla scoperta della flora della valle
Difficoltà: E - Dislivello: m 850
Partenza alle ore 7.00 da P.zzale Kelly
Info: In sede
5LuglioVerbano IntraEscursionismo
Oltre alle escursioni sopra definite, potrebbero essere successivamente proposte nuove escursioni sociali istituzionali, qui non elencate perché dipendenti da condizioni meteo e ambientali, relative ad alpinismo, scialpinismo, alpinismo giovanile, ferrate, escursionismo invernale o estivo e ciclo escursionismo delle quali verrà fornita per tempo informazione ai Soci mediante i canali informativi istituzionali.
Per le escursioni di SCI ALPINISMO e per quelle in AMBIENTE INNEVATO CON O SENZA RACCHETTE DA NEVE è richiesta la dotazione di ARTVA, pala e sonda; gli itinerari e le date potrebbero modificarsi in relazione alle condizioni nivo-meteorologiche.
Per partecipare alle FERRATE e alle escursioni ALPINISTICHE è indispensabile idonea attrezzatura a norma; per le escursioni in BICICLETTA è obbligatorio il casco e il kit d’emergenza.
La partecipazione alle escursioni è riservata ai Soci del Club Alpino Italiano in regola con il tesseramento. Ciò nonostante i Soci che non hanno rinnovato la tessera sociale entro il 31/03/2020 ed i Non Soci che intendessero partecipare, devono obbligatoriamente recarsi presso la Sede Sezionale entro il mercoledì precedente la data dell´escursione per attivare la Polizza infortuni in attività sociale e la Polizza soccorso alpino in attività sociale per dar corso alle relative coperture assicurative.
I Soci minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da un adulto.
Sono requisiti indispensabili adeguato allenamento, preparazione ed equipaggiamento.
Le date e gli itinerari di tutte le escursioni proposte potrebbero modificarsi per cause di forza maggiore. Chiedere sempre informazioni (in sede al mercoledì e venerdì dopo le ore 21.15 tel.: 0323 405494 – oppure consultare il sito www.caiverbano.it o le locandine esposte nelle bacheche.)

SEZIONE VERBANO INTRA - ISTRUTTORI E ACCOMPAGNATORI

INA-INSA-IAL FERRARI Pierantonio
ISA-IA BORGHESE Stefano
IS NICOLINI Giuseppe
IS MILANI Giorgio
ANAG DE BERNARDIS Pierangelo
ANAG FERIN Silvano
ASAG FERIN Chiara
ASAG FERIN Paolo
ASAG PEDRETTI Fabio
AE-EAI-EEA TOTOLO Marcello
ASE LETI Giovanni
ASE MORA Innocente
ASE PETTINAROLI Mario
ASE RAMONI Franco
ASE ROSSI Franco
Le Frazioni di Cannobio: Sant’Agata, Campeglio, Cinzago, San Bartolomeo in Montibus, Formine, Ronco, Campeglio.
Camminata tra le frazioni di Cannobio ad est del Monte Giove. Un anello sulle mulattiere della Via delle Genti, un percorso immerso nel verde dei boschi, tra terrazzamenti e balconate sul lago Maggiore. Sant’Agata e la sua chiesa monumentale, Cinzago e l´oratorio con il particolare campanile a forma triangolare, la chiesa romanica di San Bartolomeo in Montibus risalente al XIII secolo e Ronco, ricchissima di sculture realizzate con i materiali più svariati esposte per le vie del borgo.
Lunghezza percorso: km 9,7
Preiscrizione all´escursione entro il 3 luglio 2020
Massimo numeropartecipanti 10

Difficoltà: T/E - Dislivello: m 450 - Tempo percorr.: 3 h 50 min
Partenza alle ore 9.30 da Cannobio, parcheggio in località Lignago.
Info: Marcello Totolo 328 5433718 - Franco Rossi 333 6189973
5LuglioVilladossolaEscursionismo
Escursionismo 2020

Si ricorda che le escursioni sono aperte a tutti i soci del CAI in regola con il tesseramento e che i non soci, per poter partecipare devono dare l’adesione entro due giorni prima dell’uscita, versando la quota per l’assicurazione della gita.
Per la stagione 2020 si sono scelte solo alcune escursioni a tema libero che ogni accompagnatore propone. Le escursioni a tema sono state inserite nell’attività TERRE ALTE della Tutela alpina.

Informazioni sull’Attività di ESCURSIONISMO e TUTELA ALPINA

PARTECIPAZIONE – La partecipazione alle escursioni è aperta a tutti i soci CAI ovunque iscritti, in regola con il rinnovo della quota sociale. I minorenni possono partecipare solo se accompagnati da un adulto
ESCURSIONI IN PULMAN – Le escursioni che utilizzano il pulman dovranno essere prenotate una settimana prima versando l’intera quota che sarà fissata in seguito.
PROGRAMMA – I programmi saranno inseriti nel sito www.caivilladossola.net. Presso la Sede CAI “Casa Alpina” di Villadossola, nella settimana precedente la gita, sarà in visione la piantina dell’itinerario con i relativi tempi di percorrenza e le difficoltà del tracciato. NOTA – Per le escursioni di difficoltà EE il giovedì prima della gita verrà illustrata dall’accompagnatore di riferimento
EQUPAGGIAMENTO – In ogni caso è richiesto l’equipaggiamento di base escursionistico in buone condizioni, adeguato alla stagione ed integrato con quanto indicato di volta in volta.
ACCOMPAGNAMENTO – La gita è coordinata e condotta da Accompagnatori Escursionistici. Il programma potrà subire variazioni ad insindacabile giudizio degli accompagnatori. I partecipanti sono tenuti ad osservare scrupolosamente le istruzioni degli accompagnatori, ed a tenere un comportamento confacente al buon andamento della gita ed alla sicurezza globale. La partecipazione alla gita comporta l’obbligo ad ogni partecipante di collaborare con gli accompagnatori adeguandosi alle loro decisioni, specialmente ove insorgano difficoltà di qualsiasi genere, collaborando attivamente per assicurare la buona riuscita dell’escursione. I cani creano intralcio e pericolosità al gruppo, se si fanno partecipare devono essere tenuti a guinzaglio.
NON SONO CONSENTITE DEVIAZIONI DAI PERCORSI STABILITI DAGLI ACCOMPAGNATORI.
Passo Campeia
Difficoltà: E
Info: Franco Ciocca, Franco Farioli
5LuglioSEO DomodossolaEscursionismo culturale
PARTECIPAZIONE-La partecipazione è aperta anche ai non soci ma si raccomanda l´attivazione dell´Assicurazione Personale Giornaliera, fornendo i propri dati in sede entro i due giorni precedenti.
MINORENNI-I minorenni devono essere accompagnati da un adulto.
RITROVO-Di norma il ritrovo è a Domodossola presso la sede in via Borgnis, 10.
PRENOTAZIONE-E´ utile la prenotazione entro il Venerdì precedente, contattando l´Accompagnatore indicato nelle singole iniziative. Alcune escursioni/gite potrebbero prevedere la prenotazione obbligatoria.
INFO-Tutti i dettagli/modifiche delle attività della Sezione sono forniti in tempo reale sul sito web: www.seocai.it

ACCOMPAGNAMENTO-Le escursioni sono coordinate e condotte da Accompagnatori Sezionali o Qualificati CAI. Le escursioni alpinistiche sono accompagnate da Guida Alpina. Le escursioni di difficoltà EE verranno illustrate in sede nella serata del Venerdì precedente.
COMPORTAMENTO-I partecipanti sono tenuti ad osservare scrupolosamente le istruzioni degli accompagnatori, adeguandosi alle loro decisioni, specialmente ove insorgessero difficoltà di qualunque genere. In ogni caso non sono consentite deviazioni dai percorsi stabiliti dagli accompagnatori.
EQUIPAGGIAMENTO-Si richiede un equipaggiamento di base escursionistico in buone condizioni, adeguato alla quota ed alla stagione e integrato con quanto eventualmente indicato di volta in volta.
COSTI-La partecipazione alle escursioni è di norma gratuita, salvo quando sia previsto il pernottamento, l´uso di mezzi pubblici o la presenza di Guida Alpina.
AMICI CANI-La presenza dei cani e´ di norma esclusa perchè può provocare intralcio e pericolosità al gruppo; contattare l´accompagnatore di riferimento per valutare attentamente che il percorso sia adatto al proprio cane, ma in ogni caso l´animale dovrà essere tenuto al guizaglio.
RISPETTIAMO L´AMBIENTE-Si raccomanda il massimo rispetto dell´ambiente evitando percorsi fuori traccia per non disturbare la fauna o l´inutile raccolta di fiori, erbe e funghi in particolare nelle aree protette. I bivacchi e rifugi vanno lasciati in ordine, disincentivando l´uso della plastica e riportando i rifiuti a valle.
MUSICA IN QUOTA ALL´ALPE VALLARO
Il Punto d´Appoggio E. Marigonda all´Alpe Vallaro ospita un´edizione della rassegna estiva di Musica in Quota.
Difficoltà: E
Info: Claudia 3473609466
6
10
Luglio/
Luglio
Novara Sts.BOMAlpinismo giovanile
Le iscrizioni e prenotazioni saranno valide solo se accompagnate dal versamento delle relative quote.
La mancata presenza alla partenza non dà diritto ad alcun rimborso.
I partecipanti devono attenersi rigorosamente alle norme disposte dagli istruttori ed accompagnatori ufficiali. I trasgressori saranno allontanati.
La copertura assicurativa è assicurata solo ai soci in regola con le quote sociali. Ai non soci verrà attivata una assicurazione temporanea.
Le attività di più giorni sono riservate esclusivamente ai soci CAI.

Info: vedere programmi dettagliati in sede
www.cainovara.it
Alex Mancin - tel + 39 3476934841
ANAG Giuseppe Bagnati
Corso base e di perfezionamento.
Esperienze in rifugio.

Rifugio Arp. Informazioni di dettaglio in sede.
11
12
Luglio/
Luglio
BorgomaneroAlpinismo
GITE ESCURSIONISTICHE e ALPINISTICHE

Per Info:
E-mail : info@cai-borgomanero.it - sito : www.cai-borgomanero.it

Barozza Alberto 335 6504371
Fioramonti Gianni 347 6600336
Fornara Emilio 333 3 128971
Pastore Donata 339 7303398
Zaninetti Carla 340 4956103
PUNTA D´ARBOLA m 3235 / Valle Formazza
Spettacolare balcone su Monte Rosa, Alpi Lepontine e Oberland Bernese
Difficoltà: E + F+
Partenza alle ore 13.00 da Borgomaneo -P.zza Matteotti
Info: E. Fornara 3333128971
11
12
Luglio/
Luglio
VarzoAlpinismo
Generale

Note: le escursioni sono riservate ai soci CAI e vanno prenotate entro il venerdì precedente. Se sono previsti pernottamenti o l´assistenza di guide alpine, la prenotazione va fatta almeno un mese prima con versamento di una caparra mediante bonifico bancario.
Informazioni e prenotazioni presso gli accompagnatori Massimo Mencarelli (338.9250911), Massimo Galletti (328.3249974) e Vietti Violi Simone (347.1899426)
Sezione di Varzo, accompagnatori:
AE Mencarelli Massimo
AE Galletti Massimo
ASE Vietti Violi Simone
ASAG Besozzi Claudia
Mont Avic (Val d´Aosta) 3006 mt
Difficoltà: F
Info: Galletti Massimo tel 328.3249974
11
12
Luglio/
Luglio
PallanzaAlpinismo giovanile
75° ANNIVERSARIO DALLA FONDAZIONE della Sezione Pallanza (1945-2020)

Alpinismo Giovanile - Sezioni Pallanza e Verbano-Intra

Per informazioni CAI Family:
Carlo Ruga Riva: 335 5441423
Massimiliano Manciucca: 329 2908802

ASAG Conte Massimo Tel. 335 7959990

Ovvero in sede:
Sezione di Pallanza: Via Cadorna, 17 il Venerdì dalle ore 20.45 (da Gennaio a Marzo il Martedì e il Venerdì dalle 20.45)
Family CAI – 2 giorni in tenda in Val Cannobina
all´Alpone (disponibilità acqua calda e bagni, oltre a prato per la tenda)
Partenza alle ore 9.00 da Parcheggio cimitero di Suna
Info: Manciucca M. Tel: 329 2908802 mail: massimiliano.manciucca@gmail.com
11
12
Luglio/
Luglio
Valle VigezzoEscursionismo
ESCURSIONI

Per maggiori dettagli consultare il sito www.caivigezzo.it.
Per richiesta di informazioni scrivere a gite@caivigezzo.it
La partecipazione alle gite (fatta eccezione per la Via del Mercato di sabato 8 agosto) è riservata ai
soci CAI, o di altre associazioni per cui vige il trattamento di reciprocità, in regola con il
tesseramento per l’anno in corso.
l´ISCRIZIONE È OBBLIGATORIA e va effettuata compilando l’apposito modulo alla pagina ESCURSIONI del sito, oppure presso la sede di Prestinone, di persona o telefonicamente al numero 032494737, lasciando eventualmente un messaggio in segreteria fuori dagli orari di apertura. In ogni caso è richiesto un recapito telefonico cellulare per tutte le comunicazioni necessarie. Le iscrizioni si ricevono entro e non oltre il venerdì precedente la data della gita (salvo diversa indicazione); in caso di insufficienti adesioni l’evento sarà annullato.
La sezione CAI Valle Vigezzo e i suoi accompagnatori qualificati si impegnano per offrire il
miglior servizio possibile ai partecipanti alle gite. Per il conseguimento di questo obiettivo è
indispensabile la collaborazione degli stessi partecipanti, accettando le direttive del Capo Gita,
evitando di seguire percorsi alternativi e di staccarsi dal gruppo. La coesione del gruppo per tutta la
durata dell´escursione è importante ai fini della sicurezza; si richiede quindi di sapersi adattare
all´andatura, al numero e alla frequenza delle pause durante la gita.
I minori devono essere accompagnati da persona maggiorenne garante e responsabile.
La direzione gite si riserva di NON accettare nelle escursioni persone ritenute non idonee oppure
non adeguatamente equipaggiate.
Agli utilizzatori dei rifugi si raccomanda di NON lasciare rifiuti di vario tipo, ma di portarli a valle,
di rimettere in ordine tutte le dotazioni utilizzate e comunque di voler cortesemente segnalare ogni
disfunzione o disservizio riscontrati.
L’educazione è un bene di tutti.
ACCOMPAGNATORI: Marco De Ambrosis AAG - Giampaolo Maini ASE - Raffaele Marini ORTAM - Roberto Paniz ASE
Valgrande – Traversata da Finero a Cicogna
Pernottamento all’Alpe Pian di Boit
Prenotazione obbligatoria entro il 20 giugno o fino ad esaurimento dei posti disponibili. Ritrovo sabato 11.07 alle ore 7.00 a Santa Maria Maggiore - Piazza Mercato. Difficoltà: E - Dislivello: m 1000. Tempo di percorrenza: 5 h il sabato, 4 h la domenica.
Partenza da Finero.
11LuglioAronaCiclo escursionismo
Se non diversamente indicato, le partenze si intendono dalla Sede CAI di Arona, p.zza Vittime di Bologna 2.
Mete e date delle uscite potranno variare in base alle condizioni meteorologiche, di innevamento e per cause di forza maggiore.
Si consiglia di verificare sempre sul nostro sito "www.caiarona.it" gli orari di partenza e le eventuali modifiche intercorse dopo la pubblicazione dell´opuscolo.
Per le gite con le racchette da neve è obbligatorio l´uso del kit Artva/pala/sonda, disponibile in Sede fino ad esaurimento scorte
Per le gite di ciclo escursionismo si raccomanda un abbigliamento idoneo. L´utilizzo del casco è "obbligatorio".
Informazioni: Sede CAI Arona tutti i venerdì non festivi dalle ore 21,00 tel. 0322.48080

Accompagnatori Escursionismo e Cicloescursionismo
Allesina Fulvio AEE
Balsamo Paolo
Ceron Davide
Corbani Luca ASE
Fomia Marco IA
Grossi Luigi AEE
Liberati Franca
Perovani Vicari Alberto ANE-ONV
Silvestri Claudio
Zirotti Enrico AC-AE
Briga-Belalp-Nessental-Briga (m. 2.140 - km. 35)
Difficoltà: MC/BC - Dislivello: m 1.521
Info: D.Ceron - 339.8758054 - E.Zirotti - 370.1203871
11LuglioMacugnagaAppuntamenti tradizionali
Alle escursioni organizzate dal CAI Macugnaga possono partecipare tutti i Soci CAI di qualsiasi Sezione. I non Soci che intendano partecipare all´escursione dovranno venire in Sezione qualche giorno prima per consentirci di stipulare l´assicurazione necessaria.

E´ sempre opportuno che coloro che desiderino partecipare alle escursioni organizzate dal CAI Macugnaga si informino qualche giorno prima sugli eventuali cambiamenti di programma. Altre escursioni verranno organizzate durante l´estate e pubblicate sul nostro sito. I programmi dettagliati delle escursioni in calendario, verranno pubblicati sul sito e con locandine dedicate.
Informazioni : caimacugnaga@libero.it / tel . 0324 65485 / sito web www.caimacugnaga.org
LE MINIERE AURIFERE DEL MONTE ROSA: LA MINIERA DEL LAVANCHETTO
Sulla splendida balconata dell´Alpe Lavanchetto, dalla quale si riesce a vedere dall´alto tutte le frazioni di Macugnaga, da Pecetto a Pestarena, tradizionale celebrazione organizzata con l´Associazione I Figli della Miniera, a ricordo dei minatori caduti. Dopo la Santa Messa, incanto dei beni offerti e generosa polentata.
Difficoltà: E - Dislivello: m 700 - Tempo salita: 2 h - Tempo percorr.: 4 h
Partenza alle ore 8.30 da Ponte del Vaud
Info: Nandi 347 9793505

Pagina 1 di 6

Partita I.V.A.  01925170035